logo dolomitimeteo.it
logo dolomitimeteo.it
Ricerca Avanzata
Cerca

Meteo Schiavon

    • Allerte meteo

      Allerte meteo

      Temperature molto basse inferiori ai -15°C, attenzione alle gelate.

      Visibilità  ridotta a causa di nebbie o foschie..

    • Bollettino meteo Schiavon

      Previsioni meteo di Oggi per Schiavon: . Durante la giornata la temperatura minima prevista sarà  di , mentre la temperatura massima prevista sarà di , Lo zero termico alle ore 12.00 si attesterà  all'incirca sui 0 metri di quota sul livello del mare. I venti saranno assenti da Nord
    • Meteo Schiavon - Bollettino meteo ARPAV

      bollettino meteo ARPAV

      bollettino meteo: Tempo atteso: Cielo sereno o poco nuvoloso fino al mattino e poco o parzialmente nuvoloso dal pomeriggio.
      Precipitazioni: Assenti.
      Temperature: In aumento leggero/moderato rispetto a sabato, molto sopra la media. Min/max (°C): su Prealpi 12/17 a 1500 m e 10/13 a 2000 m, su Dolomiti 10/13 a 2000 m e 4/5 a 3000 m.
      Venti: Nelle valli deboli/moderati a regime di brezza. In quota da deboli a moderati col passar delle ore, fino al mattino da nord-ovest e dal pomeriggio da sud-ovest, a 5-15 km/h a 2000 m e 15-35 km/h a 3000 m.
      Attendibilità: Ottima

      zero termico ore 12.00:3700 m

      Fonte dati meteo: Servizio meteo Arpa Veneto

    • Bollettino Valanghe Schiavon - bollettino meteo ARPAV

      Oltre il limite del bosco marcato (grado 3) pericolo di valanghe. Pericolo: grado 3
      Oltre i limite del boscoQuote:
      Oltre i limite del bosco
      Valanga di neve umida a debole coesioneTipo di valanga:
      Valanga di neve umida a debole coesione
      Vie di comunicazione e aree sciisticheLuoghi pericolosi:
      tutti i versanti

      Pericolo: Oltre il limite del bosco marcato (grado 3) pericolo di valanghe.

      Situazione generale: Con il ritorno del sole e l'aumento delle temperature, oltre il limite del bosco stata osservata una diffusa attivit valanghiva spontanea, generalmente di piccole/medie dimensioni, specie lungo i pendii estremamente ripidi soleggiati. Lo strato debole caratterizzato principalmente dalla neve fresca caduta mercoled ma singoli distacchi di fondo, anche sui siti poco soleggiati, fanno notare che anche il vecchio manto nevoso s riscaldato e progressivamente indebolito. Alle quote pi elevate delle Dolomiti possibile trovare neve recente soffice ma questa spesso associata a dei depositi di neve ventata che risultano poco stabili. Il pericolo di valanghe oltre il limite del bosco Marcato (grado 3) sulle Dolomiti mentre sulle Prealpi, a ridosso dei gruppi montuosi principali, Moderato (grado 2). I distacchi provocati sono possibili gi con debole sovraccarico (es. singolo sciatore) gi dalle prime ore della mattinata.

      Previsione: Fino a domenica bel tempo con zero termico alle ore 12 a 3700/3800 m. Luned pomeriggio tempo in peggioramento. Anche se le notti serene favoriranno la formazione di croste da rigelo superficiali, queste risulteranno solo parzialmente portanti e diventeranno via via sempre pi umide e non portanti gi con il primo soleggiamento. L'instabilit del manto nevoso fortemente condizionata dal sole e dalle temperature elevate e in singoli casi, oltre il limite del bosco specie sui siti da W ad E passando per il N, non si escludono distacchi di fondo di grandi dimensioni. Il pericolo di valanghe, oltre il limite del bosco, continuer a rimanere Marcato (grado 3) sulle Dolomiti e Moderato (grado 2) a ridosso dei gruppi montuosi principali sulle Prealpi. I distacchi provocati saranno possibili gi con debole sovraccarico (es. singolo sciatore) gi dalle prime ore della mattinata.

      Indicazioni: Le valanghe attese possono interessare in modo localizzato siti abitualmente esposti al pericolo di valanghe come le vie di comunicazione in quota dei passi dolomitici e nelle situazioni note, impianti particolarmente esposti. Per le escursioni bisogna considerare adeguatamente sia il progressivo riscaldamento diurno determinato dal sole ma anche l'umidificazione che ha subito in modo generalizzato il manto nevoso nelle ultime due settimane. Particolare attenzione deve essere fatta a quei siti che durante l'inverno sono rimasti all'ombra o sono stati poco soleggiati in quanto la struttura interna del manto nevoso pi debole. In alta quota attenzione ai depositi da vento e alle cornici di neve che possono collassare spontaneamente.

      Neve fresca al suolo: 0 cm

      Luoghi pericolosi: tutti i versanti

      Ambiti del pericolo: Vie di comunicazione e aree sciistiche

      scala europea del pericolo di valanghe

    • Vota la previsione!

      valutazione: 4.4 / 5 Punteggio ottenuto da 8 giudizi.

    Schiavon - Informazioni sul comune

    Alba:06:28Superficie:12.0 km²
    Tramonto:19:58Abitanti:2598
    Altitudine:74 mDensità  popolazione:216.5 abitanti/km²
    Latitudine:45.6978742C.A.P.:
    Longitudine:11.6442557Provincia:VIIT