logo dolomitimeteo.it
logo dolomitimeteo.it

Scala europea del pericolo di valanghe

SimboloGradoProbabilità distacco valangheStabilità del manto nevosoIndicazioni per alpinisti ed escursionisti
Rischio valanghe grado 11

DEBOLE

Il distacco è generalmente possibile solo con forte sovraccarico su pochissimi punti sul terreno ripido estremo. Sono possibili solo piccole valanghe spontanee e scaricamenti.Il manto nevoso è in generale ben consolidato e stabile.Condizioni generalmente sicure per le gite sciistiche.
Rischio valanghe grado 22

MODERATO

Il distacco è possibile soprattutto con un forte sovraccarico soprattutto sui pendii ripidi indicati. Non sono da aspettarsi grandi valanghe spontanee.Il manto nevoso è moderatamente consolidato su alcuni pendii ripidi, per il resto è ben consolidato.Condizioni favorevoli per gite sciistiche ma occorre considerare adeguatamente locali zone pericolose.
Rischio valanghe grado 33

MARCATO

Il distacco è possibile con debole sovraccarico soprattutto sui pendii ripidi indicati. In alcune situazioni sono possibili valanghe spontanee di media grandezza e, in singoli casi, anche grandi valanghe.Il manto nevoso presenta un consolidamento da moderato a debole su molti pendii ripidi.Le possibilità per le gite sciistiche sono limitate ed è richiesta una buona capacità di valutazione locale.
Rischio valanghe grado 44

FORTE

Il distacco è probabile già  con un debole sovraccarico su molti pendii ripidi. In alcune situazioni sono da aspettarsi molte valanghe spontanee di media grandezza e, talvolta, anche grandi valanghe.Il manto nevoso è debolmente consolidato sulla maggior parte dei pendii ripidi.Le possibilità per gite sciistiche sono fortemente limitate ed è richiesta una grande capacità di valutazione locale.
Rischio valanghe grado 55

MOLTO FORTE

Sono da aspettarsi molte grandi valanghe spontanee, anche su terreno moderatamente ripido.Il manto nevoso è in generale debolmente consolidato e per lo più instabile.Le gite sciistiche non sono generalmente possibili.

Note:

  • Pendii ripidi:Pendii con inclinazione superiore a circa 30 gradi;
  • Pendii ripidi estremi:Pendii con caratteristiche sfavorevoli per quel che concerne l'inclinazione, la forma del terreno, la vicinanza alle creste e la rugosità del suolo
  • Distacco spontaneo:Senza l'intervento dell'uomo.
  • Sovraccarico debole:Es. singolo sciatore, escursionista senza sci.
  • Sovraccarico forte:Es. gruppo compatto di sciatori, mezzo battipista, uso di esplosivo;
X Questo sito utilizza Cookies propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza di navigazione, secondo le tue preferenze. Se continui la navigazione o chiudi questo banner, accetti implicitamente il loro utilizzo. Per maggiori informazioni Privacy e Cookie Policy