logo dolomitimeteo.it
logo dolomitimeteo.it
Ricerca Avanzata
Cerca

Meteo Longare

    • Allerte meteo

      Allerte meteo

      Temperature molto basse inferiori ai -15°C, attenzione alle gelate.

      Visibilità  ridotta a causa di nebbie o foschie..

    • Bollettino meteo Longare

      Previsioni meteo di Oggi per Longare: . Durante la giornata la temperatura minima prevista sarà  di , mentre la temperatura massima prevista sarà di , Lo zero termico alle ore 12.00 si attesterà  all'incirca sui 0 metri di quota sul livello del mare. I venti saranno assenti da Nord
    • Meteo Longare - Bollettino meteo ARPAV

      bollettino meteo ARPAV

      bollettino meteo: Tempo atteso: Tempo ben soleggiato con cielo terso e atmosfera nitida per presenza di aria sempre più secca. Il contesto termico sarà quasi primaverile con notte non fresca e giornata particolarmente mite. Forte escursione giornaliera nelle valli più assolate. L'insidia di qualche locale foschia si limiterà alle ore più fredde e ai settori più umidi (lungo il Piave in Valbelluna).
      Precipitazioni: Assenti.
      Temperature: Pressoché stazionarie rispetto a mercoledì, con persistenza di una elevata escursione termica giornaliera nelle valli (fino a 18°C), assieme a marcata inversione termica notturna nei fondovalle (0°C nel catino bellunese e 8/10°C sulle cime soprastanti all'alba). Su Prealpi a 1500 m min 8°C max 12°C, a 2000 m min 6°C max 9°C. Su Dolomiti a 2000 m min 5°C max 10°C, a 3000 m min 0°C max 2°C.
      Venti: Nelle valli deboli o moderati a regime di brezza, salvo locali rinforzi per brezze notturne; in quota deboli o moderati da sud-ovest, a 5-10 km/h a 2000 e a 10-15 km/h a 3000 m.
      Attendibilità: Ottima

      zero termico ore 12.00:3300 m

      Fonte dati meteo: Servizio meteo Arpa Veneto

    • Bollettino Valanghe Longare - bollettino meteo ARPAV

      Il pericolo di valanghe  in aumento a marcato (grado 3) dalla tarda mattinata. Pericolo: grado 3
      Oltre i 1400/1600 mQuote:
      Oltre i 1400/1600 m
      Valanga di neve umida a debole coesioneTipo di valanga:
      Valanga di neve umida a debole coesione
      Vie di comunicazione in quotaLuoghi pericolosi:
      versanti occidentali meridionali e orientali

      Pericolo: Il pericolo di valanghe in aumento a marcato (grado 3) dalla tarda mattinata.

      Situazione generale: Condizioni meteo quasi primaverili e di conseguenza a partire dalle ore pi calde della giornata, sui pendii ripidi ed estremamente ripidi esposti al sole, il manto nevoso subisce una fusione sullo strato superficiale che poi, nel corso della giornata, penetra verso gli strati pi profondi. Queste condizioni favorisco i distacchi spontenei di neve umida o bagnata anche di fondo che in singoli casi posso essere anche di grandi dimensioni. Con l'abbassamento delle temperature notturne, rigela solo lo strato superficiale pertanto i distacchi di fondo possono avvenire anche dopo il tramonto o durante la notte. In quota, nei siti in piena ombra e in quelli pianeggianti, la neve riesce a mantenere una struttura invernale e a ridosso di forcelle e crinali, sono presenti depositi di neve ventata che vanno valutati con attenzione. Il pericolo di valanghe in generale Moderato (grado 2), in aumento a Marcato (grado 3) a partire dalle ore pi calde della giornata.

      Previsione: Almeno fino a gioved previsto bel tempo con zero termico che mercoled 2, alle ore 12, salir a 3400 m. Il manto nevoso, lungo i pendii ripidi ed estremamente ripidi esposti al sole, a partire dalle ore pi calde della giornata continuer a subire un riscaldamento che favorir l'attivit valanghiva spontanea, con valanghe di neve umida anche di fondo. Considerando che l'aumento delle temperature sar accompagnato da aria molto secca, sui versanti esposti all'ombra il riscaldamento del manto nevoso sar pi contenuto e la neve, nelle valli tipicamente fredde, continuer a mantenersi prettamente di stampo invernale. Per quanto riguarda le valanghe da slittamento, il loro distacco potr avvenire durante l'intero arco della giornata e raggiungere dimensioni grandi o molto grandi. Il pericolo di valanghe continuer a rimanere in generale Moderato (grado 2), in aumento a Marcato (grado 3) a partire dalle ore pi calde della giornata.

      Indicazioni: Anche se le escursioni sono favorite dal bel tempo e da una crosta da fusione e rigelo temporaneamente portante al mattino sui versanti al sole, bisogna fare molta attenzione all'instabilit locale dovuta principalmente al riscaldamento diurno quindi va effettuata un'attenta programmazione della tempistica. L'instabilit del manto nevoso sar concentrata principalmente durante le ore pi soleggiate mentre le fratture da slittamento presenti prevalentemente sui pendii esposti al sole con fondo erboso, al di sotto dei 2400/2600 m, vanno valutate ed eventualmente monitorate con particolare attenzione perch il loro distacco pu essere improvviso. Nelle situazioni pi esposte, non si esclude che singoli distacchi possano interessare aree antropizzate.

      Neve fresca al suolo: 0 cm

      Luoghi pericolosi: versanti occidentali meridionali e orientali

      Ambiti del pericolo: Vie di comunicazione in quota

      scala europea del pericolo di valanghe

    • Vota la previsione!

      valutazione: 4.0 / 5 Punteggio ottenuto da 2 giudizi.

    Longare - Informazioni sul comune

    Alba:06:58Superficie:22.7 km²
    Tramonto:17:54Abitanti:5646
    Altitudine:29 mDensità  popolazione:248.7 abitanti/km²
    Latitudine:45.4788955C.A.P.:36023
    Longitudine:11.6089584Provincia:VIIT
    X Questo sito utilizza Cookies propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza di navigazione, secondo le tue preferenze. Se continui la navigazione o chiudi questo banner, accetti implicitamente il loro utilizzo. Per maggiori informazioni Privacy e Cookie Policy